Nella seduta dello scorso 20 marzo, il Senato ha definitivamente approvato la Legge di semplificazione 2001, che mira in primo luogo a imprimere alla legislazione vigente una significativa svolta verso la semplificazione delle procedure, riducendo drasticamente le leggi vigenti e fornendo al cittadino un unico strumento, semplice da consultare, di tutta la normativa relativa alle singole materie: il codice. La nuova legge stabilisce che i primi settori per i quali si procedera' alla codificazione sono: la produzione normativa, la sicurezza del lavoro, le assicurazioni, gli incentivi alle imprese, la produzione e la commercializzazione dei prodotti alimentari e la tutela dei consumatori.
Condividi
Feedback

(27/03/2003 - Roberto Cataldi)
In evidenza oggi:
» Coronavirus: stop agli incontri tra padre e figlio residenti in comuni diversi
» Arriva il reddito d'emergenza