Sei in: Home » Articoli
 » Previdenza

Ministro del Lavoro: va reso effettivo obbligo iscrizione casalinghe all'INAIL

Il ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, intervenendo a Roma alla presentazione del concerto 'Note Scordate', (iniziativa in programma il 6 marzo all'Auditorium del Massimo a Roma) voluta da Anmil e Inail per promuovere la tutela del lavoro femminile e della salute in ambito lavorativo, ha dichiarato: "Questa e' un'iniziativa che ci consente di accendere i riflettori sul tema degli infortuni alle donne, specie in questo momento in cui si allarga l'ambito lavorativo in cui le donne vanno a inserirsi. Il grande problema e' il lavoro domestico. Bisogna rendere effettivo l'obbligo di iscrizione delle casalinghe all'assicurazione dell'Inail. Oltre a misure sanzionatorie, e' il caso di realizzare una campagna per l'adesione all'assicurazione dell'Inail".
(05/03/2010 - Notiziario)
In evidenza oggi:
» L'avvocato non può accettare compensi esigui
» Lavori in casa senza permesso: in vigore l'elenco
» In arrivo più ferie e ponti per tutti
» Lavori in casa senza permesso: in vigore l'elenco
» RC Auto: al via gli sconti obbligatori


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
Resta aggiornato. Segui StudioCataldi su Telegram      SCOPRI DI PIU'
chiudi