Sei in: Home » Articoli

Infortuni: pił di 33mila casi nei ristoranti e negli alberghi

L'ultimo numero di "Dati Inail", analizzando il fattore infortunistico su alberghi e ristoranti, evidenzia che anche il mestiere del cuoco comporta rischi significativi. Anche se il fattore infortuni che riguarda circa 286mila aziende assicurate la situazione risulta stabile, gli incidenti sono comunque su una media di oltre 33mila casi di denunce ogni anno. Nel 2008 i casi mortali sono stati 31 (di questi il 68% sono avvenuti in itinere ossia durante il tragitto per recarsi al lavoro). Secondo le stime un infortunio su tre avviene nei ristoranti che contano pił di 11mila denunce nel 2008. Vi sono poi le mense con 7mila denunce, i bar con 6mila denunce e villaggi turistici e campeggi con poco pił di mille e settecento denunce.
(23/02/2010 - Notiziario)
In evidenza oggi:
» Il giudizio di pericolositą sociale del reo: come si accerta dopo le recenti riforme
» Gratuito patrocinio: le indicazioni della Cassazione sulla "non abbienza"
» Guida legale: La revoca della rinuncia all'ereditą.
» Pensioni: ok condizionato del Garante per l'Ape volontaria
» L'Europa cerca (anche) avvocati


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss