Secondo quanto rende noto il Garante per la Privacy, é stata lanciata una consultazione pubblica tra Usa e Unione Europea per la protezione dei dati personali, finalizzata inoltre ad un futuro accordo sullo scambio di informazioni per una futura collaborazione a livello giudiziario e di polizia. L'iniziativa rientra nel nuovo quadro del Programma di Stoccolma sulla giustizia, libertà e sicurezza. L'unione Europea mira così preparare il terreno per una futura collaborazione e intanto la consultazione sarà aperta fino al 12 marzo. Per ulteriori informazioni sul documento relativo alla consultazione http://ec.europa.eu/yourvoice/consultations/index_en.htm. Il Garante fa infine sapere che sono stati organizzati degli incontri con i soggetti coinvolti direttamente.

Condividi
Feedback

In evidenza oggi: