Il Codacons si è dichiarato contrario all'introduzione dei Body Scanner. Secondo l'associazione dei consumatori sarebbero solo soldi sprecati e oltretutto sarebbero pericolosi per la salute. In tanto questi nuovi strumenti sono stati integrati in via sperimentale all'interno degli aeroporti di Roma e Malpensa. Il presidente del Codacons si dichiara stupito della sicurezza con cui si garantisce "che le onde elettromagnetiche millimetriche non hanno effetti sulla salute. Considerato che la tecnologia a TeraHz non è mai stata impiegata sull'uomo e non esistono studi a riguardo, ci stupisce tanta tranquillità'". "La verità è che la nocività della tecnologia a Terahertz non è conosciuta. Il principio di precauzione, quindi, la esclude". In virtù del principio di precauzione il codacons aveva diffdato il ministro dell'Interno e il ministro della salute a non installare i body scanner negli aeroporti italiani, in virtù dell'applicazione del principio di precauzione e in relazione alla loro inefficacia ai fini della prevenzione negli attentati terroristici.

Condividi
Feedback

In evidenza oggi: