Penalista di grana finissima e titolare della cattedra di Diritto Penale nell'Università di Torino, Carlo Federico Grosso si è così autorevolmente espresso sull'ipotesi di introduzione in Italia del processo penale cosiddetto breve: "Se per processo breve s'intende porre limiti temporali senza dare alla Magistratura i mezzi per concludere i processi entro i termini o è pura demagogia o addirittura significa voler introdurre mannaie che fanno prescrivere i processi punto e basta". Con riferimento alle recenti indagini sulla gestione della Protezione Civile il Prof. Grosso, ponendo l'accento sugli strumenti di dissuasione e controllo che debbono prevalere nel settore delle opere pubblica, lancia l'idea della pubblicizzazione via internet degli appalti in funzione di assoluta trasparenza.

Altri articoli di Paolo Storani | Law In Action | Diritti e Parole | MEDIAevo | Posta e risposta
Condividi
Feedback


Scrivi all'Avv. Paolo Storani
(Per la rubrica "Posta e Risposta")
» Lascia un commento in questa pagina
Civilista e penalista, dedito in particolare
alla materia della responsabilità civile
Rubrica Diritti e Parole di Paolo Storani   Diritti e Parole
   Paolo Storani
In evidenza oggi: