Sei in: Home » Articoli

Cassazione: atti 'indecenti' leciti se fatti con accortezza

Roma - (Adnkronos) - Licenza di compiere atti 'indecenti' se vengono fatti con 'accortezza' in maniera tale da non ''offendere il sentimento della costumatezza, generando fastidio e riprovazione''. A spezzare una lancia in favore della liberta' sessuale delle persone e' la Cassazione che, con la sentenza 12.000, stila un vademecum di cio' che e' lecito e di cio' che non lo e' a proposito di 'comportamenti sessuali'.
(23/03/2003 - Roberto Cataldi)
Le pi lette:
» Il mobbing - guida con raccolta di articoli e sentenze
» Preavviso di licenziamento e dimissioni: durata, conseguenze e fac-simile
» Curriculum vitae: guida alla redazione con fac-simile
» Processo civile telematico: attenzione a come si deposita la sentenza impugnata in Cassazione!
» Equo compenso per tutti: avvocati e professionisti
In evidenza oggi
Udienza celebrata in anticipo senza l'avvocato? Il giudizio  illegittimoUdienza celebrata in anticipo senza l'avvocato? Il giudizio illegittimo
Addio riparazione per lo stalkingAddio riparazione per lo stalking

Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF