Sei in: Home » Articoli

Cassazione: atti 'indecenti' leciti se fatti con accortezza

Condividi
Seguici

Roma - (Adnkronos) - Licenza di compiere atti 'indecenti' se vengono fatti con 'accortezza' in maniera tale da non ''offendere il sentimento della costumatezza, generando fastidio e riprovazione''. A spezzare una lancia in favore della liberta' sessuale delle persone e' la Cassazione che, con la sentenza 12.000, stila un vademecum di cio' che e' lecito e di cio' che non lo e' a proposito di 'comportamenti sessuali'.
(23/03/2003 - Roberto Cataldi)
In evidenza oggi:
» Processo civile telematico: come si prepara la busta
» Fino a tre anni di prigione per chi offende il prof
» L'opposizione a decreto ingiuntivo - guida legale con modello di citazione
» Il testo del codice di procedura penale aggiornato. Anche in formato PDF
» Guidare un natante senza patente nautica: ecco tutte le regole

Newsletter f t in Rss