Il Presidente dell'Associazione magistrati romana, Marco Mancinetti, in occasione dello sciopero del personale Giustizia proclamato per oggi 5 febbraio 2010, ha espreso a nome della giunta Anm di Roma la "piena  e convinta solidarieta' a  tutto il  personale amministrativo, alle migliaia di uomini e donne che lavorano negli uffici giudiziari del Lazio". Mancinetti ha sottolineato che i lavoratori del settore sono "costretti a fronteggiare carichi di lavoro divenuti non piu' sopportabili, con carenze e vuoti di  organico  in continuo  aumento". Il presidente auspica quindi "che  vengano accolte le  istanze, non piu' differibili,  di nuove assunzioni e di valorizzazione e riqualificazione del personale".

Condividi
Feedback

(05/02/2010 - Roberto Cataldi)
In evidenza oggi: