Sul un noto quotidiano nazionale sono apparse recentemente delle pubblicità che invitano le persone a giocare al poker online. Per questo motivo il Codacons ha deciso di presentare un esposto all'antitrust. L'associazione sottolinea che una simile pubblicità rischia di mostrare il Poker Online come un semplice gioco di intrattenimento piuttosto che un vero e proprio gioco d'azzardo. Si tratta quindi di un messaggio pericoloso, una sorta di pubblicità a violare la legge. La dipendenza da gioco è un fenomeno in aumento anche in Italia e la presenza di queste pubblicità ingannevoli non permette di migliorare la situazione, giunta ai livelli pericolosi anche nella nostra nazione.

Vedi anche:
L'esposto: guida con fac-simile
Condividi
Feedback

In evidenza oggi: