Sei in: Home » Articoli

Consumi: Coldiretti, a capodanno crolla lo champagne e si consolida il brindisi italiano

Secondo quanto rende noto la Coldiretti, quest'anno anche lo champagne avverte gli effetti dela crisi economica. Si registra infatti un calo del 66% nelle importazioni di champagne in Italia. Insomma i brindisi di fine hanno sono al minimo storico. La Coldiretti si basa sui dati Istat relativi ai primi nove mesi del 2009 da cui emerge che lo champagne ha dovuto contenere quest'anno la produzione a 260 milioni di bottiglie (nel 2008 si erano prodotte 322 milioni di bottiglie). Questa crisi perņ ha degli effetti positivi sullo spimante italiano che in questo modo consolida la sua leadership nel nostro Paese. Insomma gli Italiani nel 98% dei casi brinda con bottiglie Made in Italy. Secondo la Coldiretti l'Asti docg e' in testa nella produzione nazionale.
Altre informazioni su questo argomento
(30/12/2009 - Roberto Cataldi)
In evidenza oggi:
» Multe: se il Prefetto non si costituisce l'automobilista ha ragione
» Obblighi di assistenza familiare: quando non c'č reato
» Agevolazioni legge 104
» Arriva la riforma del processo civile
» Condono fiscale 2019: come funziona la sanatoria

Newsletter f g+ t in Rss