Sei in: Home » Articoli

In vigore regolamento CE su diritti e obblighi dei passeggeri nel trasporto ferroviario

È entrato in vigore il 3 dicembre scorso il regolamento CE n. 1371/2007 in merito ai diritti e agli obblighi dei cittadini e delle società ferroviarie in materia di responsabilità verso i clienti. Il provvedimento, che si compone di 64 articoli e 3 allegati, mette in luce i requisiti per poter soddisfare i viaggiatori disabili (cap. V) alla stessa maniera degli altri viaggiatori. Vengono poi rafforzate le norme (cap. III) che tutelano lo smarrimento dei bagagli, le cancellazioni improvvise del viaggio o i ritardi. La Presidenza del Consiglio dei Ministri fa sapere che ogni Stato membro, in seguito all'entrata in vigore del regolamento, deve designare un organismo deputato all'applicazione delle nuove norme, dandone comunicazione alla Commissione Europea.
L'organismo sarà il referente principale per gli eventuali reclami dei passeggeri. Per potere rendere effettive le misure contenute a favore dei passeggeri, gli Stati membri potranno poi chiedere una deroga di cinque anni per potersi adeguare gradualmente alle disposizioni contenute nel regolamento. Per ulteriori informazioni, http://ec.europa.eu/transport/passengers/rail/rail_en.htm
(26/12/2009 - Luisa Foti)

In evidenza oggi:
» Cassazione: bigenitorialità non vuol dire tempi uguali coi figli
» L'avvocato diventa sempre più "fashion"
» Addio a WhatsApp e Telegram, arriva Dostupno
» Sesso in macchina: cosa si rischia oggi?
» L'avvocato diventa sempre pił "fashion"
Newsletter f g+ t in Rss