Il Dlgs n. 106/2009, correttivo del TU sicurezza ha interamente riscritto l'art. 18, comma 1, lettera r) del Dlgs 9 aprile 2008, n. 81, relativo alla denuncia di infortunio. Il nuovo testo prevede l'obbligo di comunicare, in via telematica, all'Inail o all'Ipsema ( marittimi), e, per loro tramite, al Sinp ( Sistema informativo nazionale per la prevenzione nei luoghi di lavoro) entro 48 ore dalla ricezione dl certificato medico: ai fii statistici ed informativi relativi agli infortuni sul lavoro che comportino l'assenza dal lavoro di almeno 1 giorno, escluso quello dell'evento; a fini assicurativi, i dati relativi agli infortuni sul lavoro che comportino un'assenza dal lavoro superiore a 3 giorni.

Vedi anche:
Infortunio sul lavoro: guida legale
Condividi
Feedback

In evidenza oggi: