Fisco: chiarimenti dall'Agenzia delle Entrate su Tremonti-ter

Condividi
Seguici

In una circolare l'Agenzia delle entrate ha fornito chiarimenti in relazione agli sconti fiscali per le imprese che investono riconosciuti con la Tremonti-ter. L'agevolazine prevede la detassazione dal reddito d'impresa di un importo pari al 50% del valore degli investimenti effettuati dal primo luglio 2009 al 30 giugno 2010 in macchinari e apparecchiature nuovi. Nella circolare l'Agenzia (scaricabile qui) si individuano gli ambiti di applicazione dell'agevolazione, le caratteristiche dei beni agevolabili, le modalita' di fruizione della detassazione e le ipotesi di revoca del beneficio. Secondo l'Agenzia si può usufruire della detassazione a prescindere dal risultato di esercizio ottenuto dall'impresa.
Altre informazioni su questo argomento
(29/10/2009 - Roberto Cataldi)
In evidenza oggi:
» Avvocati: l'equo compenso non funziona
» Intralciare l'ambulanza? Si rischia una multa fino a 173 euro

Newsletter f t in Rss