Sei in: Home » Articoli

Welfare: Piano d'azione “Italia 2020” per occupabililità giovani

Secondo quanto rende noto il Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali è stato presentato il 23 settembre il Piano di azione per la piena occupabilità dei giovani attraverso l'integrazione tra apprendimento e lavoro. Alla presentazione, tenutasi a Palazzo Chigi, erano presenti il Ministro del Wefare Maurizio Sacconi e il Ministro dell'Istruzione Mariastella Gelmini. Il piano si prefigge l'obiettivo di modificare il rapporto dei giovani e del mondo del lavoro: i giovani italiani, infatti, incontrano il mondo del lavoro molto più tardi rispetto ai loro coetanei europei. Due i temi prioritari di cui si occuperà il piano: la mobilità degli studenti universitari e dell'alta formazione professionale, il valore legale del titolo di studio. Il piano migliorerà la transizione dalla scuola al lavoro, cercherà di rilanciare l'istruzione tecnico-professionale ed il contratto di apprendistato. Non manca il tema della formazione universitaria con l'obiettivo di facilitare l'accesso dei dottorati di ricerca al sistema produttivo. Le linee d'azione del piano verranno stabilite con le parti sociali e le associazioni di categoria.
(25/09/2009 - Luisa Foti)
In evidenza oggi:
» Ponte Morandi: si può revocare la concessione ad Autostrade?
» Avvocati e gratuito patrocinio: compensi più equi
» La diffida ad adempiere
» La pensione di reversibilità
» Voucher lavoro: cosa cambia dopo il decreto dignità

Newsletter f g+ t in Rss