Sei in: Home » Articoli

Immigrazione: una guida per regolarizzare colf e badanti stilata dai consulenti del lavoro

La Fondazione Studi del Consiglio nazionale dell'Ordine dei consulenti del lavoro ha reso disponibile un vademecum su tutto quello che Ŕ necessario sapere per una corretta regolarizzazione di colf e badanti. Dalle differenti procedure previste per lavoratori italiani o comunitari e per extracomunitari ai passaggi obbligatori per definire la domanda. Il vademecum, insomma, si presenta come una guida alle novitÓ introdotte dal decreto legge 78/2009 per aiutare il datore di lavoro a valutare il caso singolo e a individuare le tappe dell'operazione. Va segnalato che tra le novitÓ la procedura attuale consente la regolarizzazione per il lavoratore extracomunitario solo se Ŕ in possesso del passaporto o di un documento equivalente.
Possono procedere alla regolarizzazione di collaboratori domestci anche familiari non conviventi con i soggetti che necessitano di assistenza e non ci sarÓ alcun 'click day' per stabilire graduatorie o prioritÓ in base alla data di presentazione delle domande. La nuova normativa sara' opeativa per il periodo 1 - 30 settembre 2009 e potra' essere utilizzata anche da chi ha presentato la domanda flussi del 2007/2008. E' anche possibile pagare contributi per periodi precedenti al 1 aprile 2009 con interessi, ma solo dopo l'emanazione di apposito decreto.
Altre informazioni sul vademecum
(07/08/2009 - Roberto Cataldi)
In evidenza oggi:
» Divorzio: niente assegno alla ex che da separata conduce una vita dignitosa
» Bollette luce, acqua e gas prescritte in 2 anni
» Spese straordinarie per i figli: il vademecum
» Il disconoscimento di paternitÓ - guida con fac-simile
» Gli accordi di separazione consensuale


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF