Il Garante per la protezione dei dati personali (Newsletter del 25.7.2009) ha reso noto che, sulla base di quanto varato, il cd. piano ispettivo per il secondo semestre dell'anno 2009, interesserà il sistema informativo del fisco, enti previdenziali e commercializzazione di banche dati per finalità di marketing. L'Autorità ha quindi previsto un intervento sia nel settore pubblico sia in quello privato, specifici controlli anche riguardo all'adozione delle misure di sicurezza, all'informativa da fornire ai cittadini, al consenso da richiedere nei casi previsti dalla legge.

Condividi
Feedback

In evidenza oggi: