Bologna (Adnkronos) - Il danno pubblico non consiste solo nella lesione di beni pubblici patrimoniali, ma include anche il pregiudizio recato all'immagine e al prestigio di un ente pubblico. ''Tutto questo -ha detto il procuratore regionale della Corte dei Conti dell'Emilia Romagna, Ignazio Del Castillo- comporta un ampliamento dell'ambito della giurisdizione contabile''.

Condividi
Feedback

(21/02/2003 - Roberto Cataldi)
In evidenza oggi: