Sei in: Home » Articoli

Intercettazioni: FNSI preoccupata, chiede audizione su ddl

Franco Siddi, segretario della Federazione Nazionale della Stampa Italiana, rivolgendosi al senatore Filippo Berselli, presidente della Commissione Giustizia del Senato, ha dichiarato: "Signor Presidente, desideriamo chiedere che la Sua Commissione voglia convocare in audizione questa Federazione in ordine al ddl cosiddetto 'Intercettazioni', allo scopo di rappresentare le nostre posizioni di preoccupazione e allarme per le norme che limitano o impediscono il diritto di cronaca su come procedono le indagini e su attivita' investigative". Siddi chiarische che la federazione segue con rispetto il confronto politico che si e' aperto sul ddl Alfano "che, trattando la materia delle intercettazioni, tende, a nostro avviso, a introdurre bavagli alla stampa con sanzioni a carico di editori e giornalisti.
Certo e' augurabile che l'avvio di un nuovo dialogo parlamentare possa consentire ulteriori approfondimenti. Per i giornalisti resta imprescindibile il dovere di informare e il diritto dei cittadini a sapere". IN un altra occasione il segretario della Fnsi ha poi dichiarato che "Le norme bavaglio dovrebbero essere cassate dal provvedimento. Da un anno i giornalisti sono in campo per questo e sono stati costretti a proclamare una giornata del silenzio per martedi' prossimo. E' certamente significativo che tante iniziative di protesta e di promozione di un confronto vero sul merito dei problemi stiano sollecitando un piu' diffuso ragionamento''.
(06/07/2009 - Roberto Cataldi)
Le pi lette:
» Il mobbing - guida con raccolta di articoli e sentenze
» Curriculum vitae europeo: guida, fac-simile e consigli pratici
» Equitalia: nulle le cartelle esattoriali a mezzo pec col pdf
» Il permesso di soggiorno
» Avvocati: acquisto strumenti informatici al 50%
In evidenza oggi
Avvocati: prestazione sospesa se il cliente non pagaAvvocati: prestazione sospesa se il cliente non paga
Addio assegno di divorzio per l'ex autosufficiente anche se il marito  miliardarioAddio assegno di divorzio per l'ex autosufficiente anche se il marito miliardario

Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF