Il Ministero per le Pari Opportunità ha dato il via alla campagna di sensibilizzazione per la prevenzione dei disturbi dell'alimentazione. Il nome scelto per la campagna è "Se ami qualcuno dagli peso" e sarà diffusa con spot tv, messaggi radiofonici e affissioni. Secondo quanto rende noto il Ministero l'anoressia e la bulimia sono tra le principali cause di morte degli adolescenti e le ragazze sono le più colpite. Nel dare il via alla campagna il Ministro Carfagna ha dichiarato "Credo sia importante, oltre che riconoscere i disturbi alimentari come malattie sociali, puntare sulla prevenzione perché il primo aiuto al malato deve arrivare dai contesti a lui più vicini, quello della famiglia, della scuola e degli amici".

Condividi
Feedback

In evidenza oggi: