Sei in: Home » Articoli

Privacy: informazioni reperite da Facebook? Debbono sempre essere verificate

Il Garante per la protezione dei dati personali (Newsletter del 19.05.2009) ha reso noto di aver chiarito che i giornalisti che utilizzano notizie, fotografie e dati personali tratti dai social network (es. face book), al fine di esercitare correttamente il diritto di cronaca, devono sempre verificare le informazioni raccolte. Con questa decisione, l'AutoritÓ garante ha deciso il caso sollevato da alcuni utenti che si erano visti pubblicare, su alcuni quotidiani, la propria immagine presa da Facebook ed erroneamente associata a persone omonime decedute.
Secondo il Garante, nel caso di specie, i giornalisti non hanno esercitato correttamente il diritto di cronaca omettendo di verificare l'esattezza delle informazioni reperite su Internet.
(30/05/2009 - Avv.Cristina Matricardi)
Le pi¨ lette:
» La responsabilitÓ oggettiva
» Il reato di ricettazione
» Opposizione a decreto ingiuntivo: inammissibile per nullitÓ della notifica via pec
» L'accollo
» Avvocati: prestazione sospesa se il cliente non paga
In evidenza oggi
Tari: come chiedere il rimborso dal 2014Tari: come chiedere il rimborso dal 2014
Cassazione: valida la querela implicitaCassazione: valida la querela implicita

Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF