Sei in: Home » Articoli

In libreria: “Che Europa vorresti ?”

Il libro “Che Europa vorresti?” di Emidio Speranza - Edizioni Lìbrati maggio 2009 – dai prodromi della comunità europea analizza l'attuale situazione dell'Unione dopo il fallimento del tentativo di dotarla di una costituzione e nella fase di ratifica del Trattato di Lisbona. Il laborioso iter d'integrazione è rapportato ad un'attenta e laica analisi dell'identità europea, di cui l'autore evidenzia anche le sue radici storico-giuridiche, finora tenute in poco conto, e le difficoltà della UE con i rischi della sua stagnazione. L'autore dà sue risposte all'interrogativo del titolo. E' per una Ue socialmente avanzata e garante dei diritti. Compara di volta in volta le sue scelte con gli ostacoli da affrontare e per questo è utile strumento di dibattito in termini storici, giuridici e politici. La sua forte aspirazione all'unità politica della UE è evidenziata nell'immagine di copertina, ispirata ai 27 Stati dell'Unione Europea ed al Manifesto di Ventotene del 1941 di Altiero Spinelli, Ernesto Rossi ed Eugenio Colorni (© copertina ALFAgrafica -(Alessandra Colombini e Fabio Speranza).
La presentazione del libro si terrà sabato 16 Maggio 2009, ore 18:00 presso la Sala conferenze della Libreria Rinascita Piazza Roma - Ascoli Piceno.


(13/05/2009 - Recensione)
Le più lette:
» Le aree destinate a parcheggio nel condominio
» Tassa rifiuti: va calcolata una sola volta per tutto l'immobile
» Cassazione: la telefonata registrata è una prova e può essere utilizzata in giudizio
» Autovelox: come difendersi dalle contravvenzioni illegittime
» Affido condiviso: fino a 3 anni il bambino può dormire dal padre solo ogni tanto
In evidenza oggi
Multe autovelox: dal 1° agosto potrebbero essere nulleMulte autovelox: dal 1° agosto potrebbero essere nulle
Cassazione: la telefonata registrata è una prova e può essere utilizzata in giudizioCassazione: la telefonata registrata è una prova e può essere utilizzata in giudizio
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF