Sei in: Home » Articoli

In libreria: Codice commentato dei beni culturali e del paesaggio. Con CD-ROM

Di facile e agevole consultazione, il testo commenta, articolo per articolo, il Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio (D.Lgs. 22-1-2004, n. 42), quale risulta a seguito degli interventi di modifica più organici attuati nel 2006 e nel 2008, con i quattro decreti legislativi, che hanno innovato in modo significativo la disciplina relativa, rispettivamente, ai beni culturali (D.Lgs. 156/2006 e D.Lgs. 62/2008) ed ai beni paesaggistici (D.Lgs. 157/2006 e D.Lgs. 63/2008). Nei commenti agli articoli si da conto dei principali orientamenti dottrinari e giurisprudenziali e della prassi applicativa delle norme, nonché delle modifiche e delle ragioni per cui le stesse sono state apportate, anche sulla scorta di quanto indicato nelle relazioni illustrative, che hanno accompagnato i testi dei decreti. In calce agli articoli sono riportate massime giurisprudenziali, note bibliografiche e riferimenti legislativi richiamati, di volta in volta, da icone inserite accanto al commento. Aggiornato al D.L. 207/2008 (convertito, con modificazioni, nella L. 14/2004 che ha prorogato il regime transitorio in materia di autorizzazione paesaggistica, il volume si indirizza ai professionisti tecnici e del diritto, ai funzionari degli uffici tecnici degli enti locali e ai cultori della materia. Allegato al Codice un CD-ROM contenente, in aggiunta al testo del D.Lgs. 42/2004, le principali disposizioni legislative e regolamentari statali afferenti ai beni culturali e paesaggistici.


- Prezzo: € 65.00
- Sistemi Editoriali 2009
- Pagine 944

Acquista on line

Cerca altri libri:



(03/05/2009 - Recensione)
Le più lette:
» L'accollo
» Gratuito patrocinio: il tribunale non può pagare gli avvocati
» Tari: come chiedere il rimborso dal 2014
» Separazioni e divorzi davanti al sindaco
» Rapporto di lavoro: le dimissioni
In evidenza oggi
Responsabilità medica: la prova del danno spetta al pazienteResponsabilità medica: la prova del danno spetta al paziente
Rischia il carcere senza condizionale il padre che non mantiene i figliRischia il carcere senza condizionale il padre che non mantiene i figli

Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF