Sei in: Home » Articoli

Aumento delle pensioni minime per i soggetti disagiati

L?art. 38 della Legge 28.12.01 n. 448 (pubblicata sulla G.U. 29.12.01 n. 301, Suppl. Ord. N. 285) ha stabilito che dal 1.1.02 sarą aumentata la misura delle maggiorazioni sociali delle pensioni per le persone disagiate di etą pari o superiore a settant?anni, fino al raggiungimento di un reddito proprio pari a 516,46 euro al mese per tredici mensilitą. Potranno godere degli stessi benefici, sempre se dotati dei medesimi requisiti anagrafici, anche i titolari dei trattamenti trasferiti all'INPS e i ciechi civili titolari di pensione, con riguardo ai quali verranno utilizzati i medesimi criteri economici adottati per l'accesso e per il calcolo dei predetti benefici.
(09/01/2002 - Roberto Cataldi)
In evidenza oggi:
» Avvocati: dal 1° marzo comunicazione telematica per gli adempimenti di lavoro
» Separazione: rischia l'esclusione dalle scelte sulla salute dei figli il genitore che rifiuta i vaccini
» Divorzio: quando la moglie deve restituire il 50% delle rate del mutuo pagate per intero dal marito?
» Processo civile telematico: serve l'attestazione di conformitą per la copia cartacea della notifica via Pec
» Avvocati: dal 1° marzo comunicazione telematica per gli adempimenti di lavoro


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss