Fisco: evasione fiscale? Previsti nuovi strumenti

L'Agenzia delle entrate ha reso noto di aver emanato una circolare (n. 10) nella quale ha spiegato le modifiche che sono state apportate in materia fiscale dal decreto anticrisi n. 185/2008 (ravvedimento operoso, potenziamento delle procedure di riscossione e abolizione di alcuni obblighi di natura tributaria). Sulla base di quanto emerge dalla circolare, le nuove norme introdotte, rendono più conveniente per il contribuente il ricorso al ravvedimento operoso attraverso una diminuzione delle sanzioni applicabili, cancellano alcuni obblighi tributari a carico di attività commerciali e rendono più efficace il recupero dei crediti da parte del fisco, che d'ora in poi potrà espropriare eventuali beni senza prima sottoporli ad ipoteca.
(12/04/2009 - Avv.Cristina Matricardi)
In evidenza oggi:
» Dolo eventuale e colpa cosciente: la Cassazione delinea le differenze
» Multe: il super autovelox vede anche chi usa il telefono
» Lavori in casa senza permesso: in vigore l'elenco
» Cassazione: niente sanzioni a lavoratore assente per un giorno senza certificato
» L'avvocato non può accettare compensi esigui


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
Resta aggiornato. Segui StudioCataldi su Telegram      SCOPRI DI PIU'
chiudi