Sei in: Home » Articoli

Cassazione: costi in bilancio grandi aziende? La relazione della Società di revisione fa piena prova

La Sezione Tributaria della Corte di Cassazione (Sent. N. 5926/2009) ha stabilito che la relazione della Società di revisione prova i costi in bilancio delle grandi aziende a meno che il Fisco non riesca a dare la prova documentale dell'errore del revisore.
La Corte ha quindi evidenziato che “ogni volta che la relazione di revisione venga messa a disposizione dell'ufficio tributario e del giudice tributario, le autorità devono tenerla in conto, non di presunzione iuris tantum della veridicità delle scritture, perchè manca una norma legislativa che le attribuisca tale forza, ma di documento incorporante enunciati sui quali sia l'ufficio tributario sia il giudice tributario si devono pronunciare e che possono essere privati della loro forza dimostrativa dei fatti attestati solo mediante la prova contraria”.
(27/03/2009 - Avv.Cristina Matricardi)
In evidenza oggi:
» Multe: il super autovelox vede anche chi usa il telefono
» Guida in stato di ebbrezza: la sospensione della patente non è automatica
» Lavori in casa senza permesso: in vigore l'elenco
» Cassazione: niente sanzioni a lavoratore assente per un giorno senza certificato
» L'avvocato non può accettare compensi esigui


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
L'avvocato non può accettare compensi esigui
Resta aggiornato. Segui StudioCataldi su Telegram      SCOPRI DI PIU'
chiudi