Sei in: Home » Articoli
 » Multe

Vigili del Fuoco, personale dirigente e non: la ripartizione dei distacchi sindacali autorizzabili

Il contingente complessivo di sedici distacchi sindacali retribuiti autorizzabili, ai sensi dell'art. 38, comma 1, del decreto del Presidente della Repubblica 7 maggio 2008 recante «Recepimento dell'accordo sindacale integrativo per il personale non direttivo e non dirigente del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco», a favore del predetto personale non direttivo e non dirigente, e' ripartito, per il biennio 2006-2007, tra le seguenti organizzazioni sindacali del personale non direttivo e non dirigente del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco, rappresentative sul piano nazionale ed incluse nel decreto del Ministro per la funzione pubblica, ora Ministro per la pubblica amministrazione e l'innovazione, del 3 maggio 2006, tenuto conto delle modalita' di cui all'art. 38, comma 2, del citato decreto del Presidente della Repubblica 7 maggio 2008, esclusivamente in rapporto al numero delle deleghe complessivamente espresse per la riscossione del contributo sindacale, conferite dal personale non direttivo e non dirigente del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco alla amministrazione ed accertate per ciascuna di esse ...
Vedi allegato
(27/02/2009 - Laprevidenza.it)
In evidenza oggi:
» Addio divorzio breve, arriva la mediazione
» Bestemmia: multa solo per chi offende Dio
» Pensione invaliditą solo ai residenti in Italia
» Processo civile telematico: le novitą in vigore da oggi
» Il diritto di critica politica come esimente del reato di diffamazione

Newsletter f g+ t in Rss