La domanda di decisione pregiudiziale verte sull'interpretazione dell'art. 13 del regolamento (CE) della Commissione 29 giugno 1995, n. 1501, che stabilisce modalità di applicazione del regolamento (CEE) n. 1766/92 del Consiglio, riguardo alla concessione delle restituzioni all'esportazione e alle misure da adottare in caso di turbative nel settore dei cereali (GU L 147, pag. 7), come modificato dal regolamento (CE) della Commissione 1° luglio 1997, n. 1259 (GU L 174, pag. 10; in prosieguo: il «regolamento n. 1501/95»). Tale domanda è stata proposta nell'ambito di una controversia tra la Glencore Grain Rotterdam BV (in prosieguo: la «Glencore») e lo Hauptzollamt Hamburg-Jonas (in prosieguo: lo «Hauptzollamt»), avente ad oggetto il diritto alla restituzione applicabile ad un lotto di 3 041 886 kg di segale esportato a destinazione della Russia.
Vedi allegato
Condividi
Feedback

(17/02/2009 - Laprevidenza.it)
In evidenza oggi:
» Violenze in famiglia ai tempi del Coronavirus
» Rapporti genitori separati e figli: il vademecum degli avvocati civilisti