Sei in: Home » Articoli

P.A.: Nasce Linea Amica il più grande Urp d'Europa

Nasce linea Amica, il network dei contact center e URP che attraverso un numero verde (803.001) e un sito internet (lineaamica.it) offre una serie di servizi ai cittadini aiutando anche chi non ha dimestichezza con le nuove tecnilogie a usufruire da casa dei servizi della pubblica amministrazione. Il servizio è stato ideato dal Ministero per la Pubblica Amministrazione e l'Innovazione per favorire i contatti tra i cittadini e le amministrazini pubbliche. I centri di contatto delle pubbliche amministrazione (contact center e URP) rispondono quotidianamente a più di 500.000 richieste ma non tutti hanno lo stesso livello qualitativo. Linea Amica si propone quindi come una struttura di coordinamento che consente di favorire la percezione di un servizio unitario da parte dei cittadini. Contattando linea Amica tramite numero verde oppure inviando una email, un fax o un sms si verrà indirizzati dagli operatori verso l'amministrazione competente a risolvere il proprio problema.
Nel caso di problematiche articolate Linea Amica svolgerà le funzioni di Urp di prima istanza. Come si legge in un comunicato stampa del Governo, da marzo sarà anche possibile utilizzare un assistente virtuale come guida per usufruire da casa dei servizi della P.A., mentre dal mese di aprile saranno integrati nuovi servizi di assistenza ai disabili.
(04/02/2009 - Roberto Cataldi)
Le più lette:
» Le aree destinate a parcheggio nel condominio
» Tassa rifiuti: va calcolata una sola volta per tutto l'immobile
» Cassazione: la telefonata registrata è una prova e può essere utilizzata in giudizio
» Autovelox: come difendersi dalle contravvenzioni illegittime
» Affido condiviso: fino a 3 anni il bambino può dormire dal padre solo ogni tanto
In evidenza oggi
Multe autovelox: dal 1° agosto potrebbero essere nulleMulte autovelox: dal 1° agosto potrebbero essere nulle
Cassazione: la telefonata registrata è una prova e può essere utilizzata in giudizioCassazione: la telefonata registrata è una prova e può essere utilizzata in giudizio
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF