Sei in: Home » Articoli

Privacy: danni risarcibili, richiesta al giudice civile

Roma (Adnkronos) - ''La richiesta di risarcimento del danno per violazione della privacy deve essere presentata dall'interessato direttamente all'autorita' giudiziaria''. Lo precisa l'Autorita' garante per la protezione dei dati personali, dichiarando inammissibile la pretesa di un ricorrente che chiedeva la trasmissione di copia degli atti all'autorita' giudiziaria all'esito dell'accertamento contestando una violazione della privacy su internet.
(03/02/2003 - Roberto Cataldi)

In evidenza oggi:
» Mendicante insistente? Multa e carcere fino a 6 mesi
» L'avvocato diventa sempre più "fashion"
» Addio a WhatsApp e Telegram, arriva Dostupno
» ResponsabilitÓ medica: la Cassazione sminuisce le linee-guida
» Ddl concretezza: tutte le misure approvate
Newsletter f g+ t in Rss