Sei in: Home » Articoli

Illegittime le perquisizioni fiscali su segnalazioni anonime

Condividi
Seguici

La Guardia di Finanza non può eseguire una perquisizione fiscale in un’abitazione sulla semplice base di segnalazioni anonime, neppure se l’intervento è stato autorizzato dalla Procura e se la denuncia risulti di contenuto veritiero. Lo hanno stabilito le Sezioni Unite della Cassazione (Sentenza 16424/02) che, in applicazione del principio del “giusto processo”, hanno ribaltato un precedente orientamento giurisprudenziale dichiarando inutilizzabili e illegittime le prove raccolte su basi anonime.
(01/02/2003 - Avv.Cristina Matricardi)
In evidenza oggi:
» Niente cognome paterno se il figlio si oppone
» Fino a tre anni di prigione per chi offende il prof
» L'opposizione a decreto ingiuntivo - guida legale con modello di citazione
» Il condono edilizio
» Loltraggio a pubblico ufficiale

Newsletter f t in Rss