Sei in: Home » Articoli

Molisannio: Codacons propone class action Codacons contro organi di vigilanza

”Perchè tanto ritardo nel compimento di una semplice attività di controllo sull'esistenza di libretti di risparmio? La denuncia arriva dal Codacons ed è rivolta contro gli organi di vigilanza della Molisannio spa, che avrebbero dovuto controllare attivamente l'azione della società per azioni, il cui fallimento pesa sulle spalle di moltissimi cittadini. “Le famiglie che hanno creduto ed investito nella Molisannio Spa si trovano oggi con la sola speranza, realmente minima, di poter recuperare qualcosa dalla procedura concorsuale. Se al contrario i controlli fossero stati tempestivi – come sostiene il Codacons - la società avrebbe dovuto sospendere immediatamente la sua attività di raccolta non autorizzata, ed i risparmiatori avrebbero evitato di vedersi depredati i propri soldi dalla Molisannio Spa”. La battaglia legale del Codacons è quindi indirizzata ad ottenere i rimborsi che spettano di diritto alle famiglie coinvolte e dopo le segnalazioni ricevute, l'associazione agirà in giudizio contro gli organi di vigilanza, rei, con il loro comportamento omissivo, di non aver posto in essere i controlli obbligatori, lasciando passare ben 4 anni prima di svolgere la loro attività di vigilanza.
Per aderire all'azione collettiva www.codacons.it.
(08/01/2009 - Luisa Foti)
In evidenza oggi:
» Affido condiviso: sì a diritto di visita rigido per tutelare i figli
» Reato di invasione di edifici: in arrivo multe fino a 2mila euro
» Il processo amministrativo
» Avvocati: verso l'assunzione negli studi legali
» Addio multa se nel verbale mancano indicazioni sul segnale di preavviso

Newsletter f g+ t in Rss