Sei in: Home » Articoli

Vodafone condannata a 200 mila euro di multa: l'Associazione Nazionale Consumatori chiede aumento delle multe

La società Vodafone, è stata condannata a pagare una multa di 200 mila euro per pratiche scorrette relative alla pubblicizzazione del prodotto “Vodafone Facile Web”. “Probabilmente l'azienda ne ha “guadagnati” di più grazie alle pratiche scorrette, ma è un segnale importante per chi come noi tutela i diritti dei consumatori”, ha dichiarato Massimo Dona, Segretario Generale dell'Unione Nazionale Consumatori. L'antitrust ha così comminato una multa alla'azienda leader nella telefonia per violazione della normativa che regola la pubblicità ingannevole. L'associazione, attraverso le parole del suo presidente Dona, si augura che le sanzioni vengano elevate perché le multe di questo tipo non scoraggiano i gestori spregiudicati. Si richiede quindi che le sanzioni “siano aumentate in misura proporzionale al fatturato della società che adotta pratiche commerciali scorrette”, ha concluso il segretario Generale Massimo Dona.
(21/11/2008 - Luisa Foti)
Le più lette:
» Il modello per la comparsa conclusionale
» Le aree destinate a parcheggio nel condominio
» I tagli alla pensione di reversibilità
» Documenti: per quanto tempo vanno conservati?
» Regime probatorio: cosa cambia con la legge concorrenza
In evidenza oggi
Cassazione: niente usura sopravvenutaCassazione: niente usura sopravvenuta
Affido condiviso: fino a 3 anni il bambino può dormire dal padre solo ogni tantoAffido condiviso: fino a 3 anni il bambino può dormire dal padre solo ogni tanto
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF