Sei in: Home » Articoli
 » Multe

Vodafone condannata a 200 mila euro di multa: l'Associazione Nazionale Consumatori chiede aumento delle multe

La società Vodafone, è stata condannata a pagare una multa di 200 mila euro per pratiche scorrette relative alla pubblicizzazione del prodotto “Vodafone Facile Web”. “Probabilmente l'azienda ne ha “guadagnati” di più grazie alle pratiche scorrette, ma è un segnale importante per chi come noi tutela i diritti dei consumatori”, ha dichiarato Massimo Dona, Segretario Generale dell'Unione Nazionale Consumatori. L'antitrust ha così comminato una multa alla'azienda leader nella telefonia per violazione della normativa che regola la pubblicità ingannevole. L'associazione, attraverso le parole del suo presidente Dona, si augura che le sanzioni vengano elevate perché le multe di questo tipo non scoraggiano i gestori spregiudicati. Si richiede quindi che le sanzioni “siano aumentate in misura proporzionale al fatturato della società che adotta pratiche commerciali scorrette”, ha concluso il segretario Generale Massimo Dona.
(21/11/2008 - Luisa Foti)
In evidenza oggi:
» Avvocati: cosa non va detto al collega per non rischiare una sanzione
» Telefonino alla guida: al vaglio il ritiro della patente
» Usura e restituzione degli interessi del mutuo
» Malattie professionali: quali sono riconosciute dall'Inail
» Fisco pignora 300mila euro: Codacons a rischio chiusura

Newsletter f g+ t in Rss