Sei in: Home » Articoli

Ministero Infrastrutture - Trasporti e Ministero Economia e Finanze: al via il decreto a sostegno alle imprese di autotrasporto merci

E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 241 del 14 ottobre 2008, il Decreto interministeriale emanato dal Ministero delle infrastrutture e trasporti di concerto con quello dell'Economia e Finanze. Il provvedimento stabilisce delle nuove regole a sostegno delle imprese di autotrasporti delle merci. In particolare, nel decreto, si legge che le imprese di autotrasporto merci per conto terzi che acquistano autoveicoli nuovi, di massa complessiva pari o superiore a 11,5 tonnellate, in regola con le norme antinquinamento EURO 5, possono usufruire di contributi.
Tali contributi (è stato previsto un fondo di 70 milioni di euro), sono destinati agli acquisti avvenuti negli anni 2007 e 2008. In particolare, le domande devono essere presentate: per gli acquisti effettuati dal 1 gennaio al 31 dicembre 2007, entro trenta giorni dal 14 ottobre 2008; per gli acquisti effettuati fino al 31 dicembre 2008, entro il 31 gennaio 2009.
Per accedere ai contributi, le domande debbono essere indirizzate al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e devono essere redatte utilizzando la modulistica allegata, come parte integrante, al decreto interministeriale n. 148-T.
Si tratta di un'iniziativa finanziata dal "Fondo per il proseguimento degli interventi a favore dell'autotrasporto", come previsto dalla Finanziaria 2007, nell'ambito delle politiche volte a favorire la tutela dell'ambiente e a promuovere l'innalzamento degli standard di sicurezza del trasporto stradale.
(25/10/2008 - Avv.Cristina Matricardi)
Le più lette:
» Le aree destinate a parcheggio nel condominio
» Tassa rifiuti: va calcolata una sola volta per tutto l'immobile
» Cassazione: la telefonata registrata è una prova e può essere utilizzata in giudizio
» Autovelox: come difendersi dalle contravvenzioni illegittime
» Affido condiviso: fino a 3 anni il bambino può dormire dal padre solo ogni tanto
In evidenza oggi
Multe autovelox: dal 1° agosto potrebbero essere nulleMulte autovelox: dal 1° agosto potrebbero essere nulle
Cassazione: la telefonata registrata è una prova e può essere utilizzata in giudizioCassazione: la telefonata registrata è una prova e può essere utilizzata in giudizio
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF