Sei in: Home » Articoli

Lavoratrice madre e attività di trasporto pesi: chiarimenti dal Ministero

Condividi
Seguici

Il Consiglio Nazionale dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro ha avanzato istanza di interpello in materia di astensione dal lavoro della lavoratrice madre impegnata in attività di trasporto e sollevamento pesi. Nello specifico si chiede cosa debba intendersi per "attività di trasporto e sollevamento pesi" al fine della proroga dell'astensione obbligatoria e se, autonomamente, la Direzione provinciale del lavoro possa negare detta proroga senza tener conto della valutazione dei rischi già prevista dal D.Lgs. n. 626/1994 e senza il parere della locale ASL....
Vedi allegato
(02/10/2008 - Laprevidenza.it)
In evidenza oggi:
» Affitto: l'inquilino non ha l'obbligo di imbiancare casa a fine contratto
» Investigazioni e sicurezza: congresso a Roma con crediti formativi per avvocati

Newsletter f t in Rss