Sei in: Home » Articoli
 » Multe

Cassazione: ci si accoda all'auto che ci precede munita di telepass per non pagare il pedaggio? E' reato

Condividi
Seguici

Linea dura della Cassazione per gli automobilisti furbi che, per non pagare il pedaggio dell'autostrada, si accodano alle auto che li precedono e passano usufruendo del loro Telepass. La Seconda Sezione Penale della Corte di Cassazione, con la Sent. n. 34836 del 2008, ha chiarito che tale comportamento costituisce un illecito penale e, in particolare, integra il reato di truffa.
Con questa decisione la Corte ha respinto il ricorso di un automobilista che, al fine di non pagare il pedaggio autostradale, si era accodato alla vettura che lo precedeva e che era munita di telepass ed era riuscito ad uscire dall'autostrada (senza pagare) prima che la barra (apertasi con il Telepass della prima auto) si abbassasse.
Visualizza altre informazioni su questa sentenza
(09/09/2008 - Avv.Cristina Matricardi)
In evidenza oggi:
» Cassazione: sms e e-mail fanno piena prova in giudizio
» Multe anche al conducente se il passeggero non mette il casco o la cintura
» Il contratto di comodato - guida con fac-simile
» Il licenziamento orale
» Il padre mantiene la figlia avvocato non ancora autosufficiente

Newsletter f t in Rss