Sei in: Home » Articoli

Sanità: Codacons annuncia "class action" contro le liste di attesa negli ospedali

Il segretario nazionale del Codacons ha reso noto che presto sarà lanciata un'offensiva contro Asl e ospedali per contrastare il fenomeno delle lunghe liste di attesa. "Siamo pronti ad avviare - spiega - una class action contro le lunghe liste d'attesa delle Asl e degli ospedali. Il diritto alla salute e' riconosciuto dall'art. 32 della Costituzione italiana, diritto che viene negato dalle assurde lungaggini della sanita' pubblica in molte regioni italiane". Per Francesco Tanasi, il leader nazionale del Codacons, e' "impensabile che per una risonanza o mammografia occorra aspettare anche sei mesi, con evidenti danni esistenziali per i cittadini che necessitano di controlli medici e proprio perche' le lamentele in questo senso sono davvero numerosissime agiremo con celerita' per trovare delle risposte".
(27/08/2008 - Roberto Cataldi)
Le più lette:
» Le aree destinate a parcheggio nel condominio
» Tassa rifiuti: va calcolata una sola volta per tutto l'immobile
» Cassazione: la telefonata registrata è una prova e può essere utilizzata in giudizio
» Autovelox: come difendersi dalle contravvenzioni illegittime
» Affido condiviso: fino a 3 anni il bambino può dormire dal padre solo ogni tanto
In evidenza oggi
Avvocati: entro il 31 ottobre contributi alla CassaAvvocati: entro il 31 ottobre contributi alla Cassa
Multe autovelox: dal 1° agosto potrebbero essere nulleMulte autovelox: dal 1° agosto potrebbero essere nulle
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF