Sei in: Home » Articoli

Disposizioni attuative dell'Accordo Nazionale sul progetto di telelavoro domiciliare

Con le presenti disposizioni viene data attuazione all'Accordo nazionale sul progetto sperimentale di telelavoro domiciliare, sottoscritto il 14 dicembre 2007 ai sensi dell'art. 34 del Contratto Collettivo di Comparto del 14/2/2001. Esso si applica a tutto il personale delle Aree professionali A, B, C con rapporto di lavoro a tempo indeterminato, esclusi I lavoratori a tempo determinato o in periodo di prova, I dirigenti, I professionisti, I titolari di posizioni organizzative di cui all'art. 17 del CCNL 16.2.1999 e del personale destinatario dell'art. 15, comma 1, della L. n.88/1989, salvo quanto previsto dall'art. 10 comma 3 del citato Accordo. Le parti si danno atto del carattere sperimentale dell'Accordo e, a tal fine, concordano sulla volontarietÓ e reversibilitÓ dei progetti sperimentali di telelavoro disciplinati dalle seguenti disposizioni attuative.
In questa prima fase la sperimentazione sarÓ attuata esclusivamente presso le Sedi provinciali e subprovinciali e le Agenzie. Copia della presente circolare dovrÓ essere consegnata a cura del Dirigente responsabile della struttura al telelavoratore all'atto della sottoscrizione del contratto di telelavoro....
Vedi allegato
(24/08/2008 - Laprevidenza.it)
In evidenza oggi:
» L'avvocato non pu˛ accettare compensi esigui
» Lavori in casa senza permesso: in vigore l'elenco
» In arrivo pi¨ ferie e ponti per tutti
» Lavori in casa senza permesso: in vigore l'elenco
» RC Auto: al via gli sconti obbligatori


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
Resta aggiornato. Segui StudioCataldi su Telegram      SCOPRI DI PIU'
chiudi