Per la sera del 14 agosto il Teatro Massimo Bellini di Catania ha organizzato un concerto di ferragosto dedicato alla tutela dei diritti umani. Il Concerto si terrà a quota 1.750 metri, nei pressi dell'Osservatorio astrofisico di Serra La Nave, sul versante sud dell'Etna. L'orchestra diretta dal Maestro Antonio Manuli suonerà musiche di grandi della lirica tra cui Bellini, Verdi e Puccini. Saranno eseguite anche musiche di compositori contemporanei come Morricone e Piovani. Il sovrintendente del Teatro Bellini, Antonio Fiumefreddo, ha dichiarato che "L'Etna offre lo scenario adeguato per un concerto che vuole avere anche un significato di grande importanza: l'affermazione del principio che ovunque nel mondo i diritti umani sono inviolabili".

Condividi
Feedback

In evidenza oggi: