Agenzia Entrate: sì al bonus assunzioni anche per le persone fisiche e professionisti

L'Agenzia delle Entrate (Circolare n. 48/E dello scorso 10 luglio) ha chiarito che è previsto un accesso al credito d'imposta (bonus) per le nuove assunzioni nelle aree svantaggiate non solo per chi esercita attività di impresa e di lavoro autonomo, ma anche per tutte le altre categorie di contribuenti (persone fisiche che assumono dipendenti, condomini, liberi professionisti, società di persone, capitali e cooperative anche se non residenti in Italia). La circolare dell'Agenzia illustra la disciplina del bonus che è stato introdotto dalla Finanziaria 2008 e che è previsto per le assunzioni nelle seguenti regioni: Calabria, Campania, Puglia, Sicilia, Basilicata, Sardegna, Abruzzo e Molise.
L'agevolazione prevista è di euro 333 e può arrivare a euro 416 al mese per ogni nuova unità assunta a tempo indeterminato a seconda che si tratti di un lavoratore o di una lavoratrice svantaggiata. I bonus possono essere richiesti mediante prenotazione (via telematica) dalle ore 10 del prossimo 15 luglio.
(12/07/2008 - Avv.Cristina Matricardi)
In evidenza oggi:
» Cassazione: non punibile chi va a spasso con un coltello in auto
» Divorzio: dopo quanto tempo si può chiedere?
» Riforma penale: ok al principio di riserva di codice
» Divorzio: quando la moglie deve restituire il 50% delle rate del mutuo pagate per intero dal marito?
» Assegni familiari e di maternità: i nuovi importi 2018


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss