In un comunicato stampa del Ministero del Salute si annuncia la proproga del termine per l'emanazione del decreto attuativo contenente le regole e i criteri per la costituzione di una rete di banche dedicate alla conservazione delle cellule staminali. La nuova normativa sulla raccolta di cellule staminali ematopoietiche presenti nel sangue del cordone ombelicale - si legge nel comunicato - prevedeva che alla data del 30 giugno fosse pronto il decreto attuativo. La proroga del termine, spiega il ministero, si è resa necessaria per il fatto che le elezioni anticipate e l'insediamento del nuovo Governo hanno creato ritardi in alcune fasi essenziali per il completamento delle procedure per la creazione di questa rete. La nuova scadenza è ora fissata per il 28 febbraio 2009.

Condividi
Feedback

(22/06/2008 - Roberto Cataldi)
In evidenza oggi: