Sei in: Home » Articoli

Cassazione: omessa redazione relata notifica del verbale di contravvenzione

La Corte di Cassazione ha precisato che qualora la notificazione del verbale di contravvenzione sia stata effettuata da un funzionario dell'amministrazione, l'omessa stesura sull'atto della relazione di notifica integra una mera irregolarità, priva di effetti invalidanti. Secondo la Cassazione, l'omessa redazione della relata sull'originale e sulla copia dell'atto costituisce solo un'irregolarità che non incide sulla validità dell'atto (Cassazione - Sezione Prima Civile Sentenza 27 settembre 2002 14005/2002 Notificazione del verbale di contravvenzione - Omessa stesura della relazione di notifica)
Leggi il provvedimento su www.filodiritto.com
(20/12/2002 - Roberto Cataldi)
In evidenza oggi:
» Divorzio: per i figli vale sempre il tenore di vita
» Cassazione: saluto fascista non è reato se commemorativo
» Avvocati: perché portano la toga nera?
» Il valore probatorio del Cid
» Bollette più care per colpa di chi non paga: è giusto?


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss