Sei in: Home » Articoli

Aziende agricole: contributi 2008 per operai a tempo determinato

La legge 11 marzo 2006, n. 81, di conversione del D.L. 10 gennaio 2006, n. 2, recante “ Interventi urgenti per i settori dell'agricoltura, dell'agroindustria, della pesca, nonché in materia di fiscalità d'impresa” all'art. 01 ha previsto la sospensione per il triennio 2006 – 2008 degli aumenti di aliquota contributiva di cui all'articolo 3, commi 1 e 2, del decreto legislativo 16 aprile 1997, n. 146. Pertanto per tale triennio sono sospesi gli aumenti previsti dall'art 3, comma 1, del D.lgs. 146/1997 (aumento di 0,20 punti percentuali, dal 1 gennaio, dell'aliquota dovuta al fondo pensioni lavoratori dipendenti per la generalità delle aziende agricole) e dal comma 2 del medesimo D.lgs. (aumento di 0,60 punti percentuali, dal 1 luglio, dell'aliquota dovuta al fondo pensioni lavoratori dipendenti per le aziende singole o associate di trasformazione o manipolazione di prodotti agricoli zootecnici e di lavorazione di prodotti alimentari con processi produttivi di tipo industriale).
Inps, Circolare 7.4.2008 n. 46
(05/06/2008 - Laprevidenza.it)
In evidenza oggi:
» L'avvocato non può accettare compensi esigui
» Lavori in casa senza permesso: in vigore l'elenco
» Avvocati: addio contributo minimo integrativo
» In arrivo più ferie e ponti per tutti
» Multa col cellulare in auto anche se non si parla


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
Resta aggiornato. Segui StudioCataldi su Telegram      SCOPRI DI PIU'
chiudi