Sei in: Home » Articoli

Obbligo della revisione anche per i ciclomotori

D'ora in avanti anche i ciclomotori dovranno fare la revisione periodica come le auto. Lo ha stabilito un decreto del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 288, del 9 dicembre scorso. L'obbligo scatta dopo quattro anni dalla prima immatricolazione, dopodichŔ le revisioni vanno ripetute ogni due anni. Agli stessi obblighi soggiaciono motocicli, motocarrozzette, motoveicoli per trasporto promiscuo, motocarri, mototrattori, motoveicoli per trasporti specifici e motoveicoli per uso speciale. Gli accertamenti relativi alle emissioni inquinanti e la prova di velocitÓ dei ciclomotori saranno effettuati a partire dal 1 luglio 2003.
Leggi il testo del provvedimento
(14/12/2002 - Avv.Francesca Romanelli)
In evidenza oggi:
» Multa col cellulare in auto anche se non si parla
» ResponsabilitÓ medica: l'art. 590-sexies e l'intervento delle Sezioni Unite
» Facebook: reato di diffamazione aggravata anche per chi commenta
» Condominio: chi ha la pec paga le spese per la corrispondenza?
» Il diritto all'oblio nella recente pronuncia vittoriosa di Antonello Venditti c. Rai


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss