Sei in: Home » Articoli

Azione di arricchimento senza causa nei confronti della P.A.

L'azione di arricchimento senza causa di cui all?art. 2041 cod. civ., proposta nei confronti della P.A. prima dell'entrata in vigore della legge n. 205 del 21 luglio 2000, appartiene alla giurisdizione del giudice ordinario. Lo hanno stabilito le Sezioni Unite Civili della Corte di Cassazione (Ordinanza n. 16319/02), chiamate a risolvere il problema di giurisdizione relativamente a una trattativa per affidamento di appalto pubblico non perfezionata.
(10/12/2002 - Roberto Cataldi)
In evidenza oggi:
» Telemarketing: addio chiamate selvagge
» Biotestamento: Ŕ legge
» A che etÓ si pu˛ andare in pensione: guida con tabelle semplificative
» Spese straordinarie per i figli: il vademecum
» Pignoramento del Tfr: cos'Ŕ e limiti


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF