Sei in: Home » Articoli
 » Avvocatura

Cassazione: parcella avvocati vistata dall'ordine? Non è vincolante

La Seconda Sezione Civile della Corte di Cassazione (Sent. 8397/08) ha stabilito che, ai fini della liquidazione della parcella del professionista, non è vincolante il parere dell'Ordine professionale di appartenenza.
Gli Ermellini hanno poi precisato che se viene accertato (con sentenza definitiva) che il cliente ha perso la causa per colpa del professionista, quest'ultimo deve provvedere al risarcimento, in suo favore, di tutti i danni. Tali danni comprendono oltre a quelli che il cliente ha dovuto sostenere a causa del suo errore professionale, anche quelli futuri
(12/04/2008 - Avv.Cristina Matricardi)
Le più lette:
» Le aree destinate a parcheggio nel condominio
» I tagli alla pensione di reversibilità
» Autovelox: come difendersi dalle contravvenzioni illegittime
» Arriva la dichiarazione Iva precompilata e l'obbligo della fattura elettronica tra privati
» Il concorso di colpa nel processo penale
In evidenza oggi
Cassazione: la telefonata registrata è una prova e può essere utilizzata in giudizioCassazione: la telefonata registrata è una prova e può essere utilizzata in giudizio
Tassa rifiuti: va calcolata una sola volta per tutto l'immobileTassa rifiuti: va calcolata una sola volta per tutto l'immobile
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF