Sei in: Home » Articoli

Immigrazione: permesso di soggiorno per il dottorato di ricerca

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 6 febbraio 2008, n. 31, il decreto legislativo n. 17/2008, che dà attuazione alla direttiva 2005/71/CE relativa ad una procedura specificatamente concepita per l'ammissione di cittadini di Paesi terzi a fini di ricerca scientifica. L'ingresso ed il soggiorno per i cittadini stranieri per ricerca scientifica, è consentito per periodi superiori a tre mesi, purchè in possesso di un titolo di studio superiore, tale che nel Paese dove è stato conseguito dia accesso a programmi di dottorato. Il cittadino straniero è selezionato da un istituto di ricerca iscritto nell'apposito elenco tenuto dal Ministero dell'Università e della ricerca. L'iscrizione nell'elenco è valida per cinque anni, ed è disciplinata con decreto del Ministro dell'Università....
Decreto legislativo n. 17/2008 - G.U. n. 31 del 06.02.2008 - Cesira Cruciani
(10/03/2008 - Laprevidenza.it)

Link correlati:
http://www.laprevidenza.it

In evidenza oggi:
» Biotestamento: è legge
» Addio animali nei circhi: entro un anno le norme
» A che età si può andare in pensione: guida con tabelle semplificative
» Spese straordinarie per i figli: il vademecum
» Pignoramento del Tfr: cos'è e limiti


Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF