Sei in: Home » Articoli

Cassazione: dare del selvaggio a un marocchino fa scattare la condanna per razzismo

Nel dare del selvaggio a un marocchino ''si adombrano gli estremi dell'aggravante della finalita' di discriminazione razziale, emergenti dalle connotazioni stesse della condotta descritta nei capi d'accusa''. E' quanto emerge da una recente sentenza della Corte di Cassazione (sentenza 5302/2008) che ha disposto il processo nei confronti di una donna che rivolgendosi a un marocchino gli aveva detto: ''questi marocchini fanno quello che gli pare... Siete selvaggi''. La donna era stata graziata dal Giudice di Pace a seguito dell'intervenuta remissione della querela. Il procuratore generale presso la Corte di Appello di Ancona si Ŕ rivolto alla Cassazione sostenendo che per reati che hanno finalita' di discriminazione razziale si puo' procedere d'ufficio e la competenza e' del Tribunale. La Suprema Corte ha accolto il ricorso ritenendolo fondato.
(08/02/2008 - Roberto Cataldi)
Le pi¨ lette:
» In vigore il reddito di inclusione: fino a 485 euro al mese
» Giardini e terrazzi privati: al via il bonus verde del 36%
» ResponsabilitÓ medica: la Cassazione torna sull'onere probatorio della struttura sanitaria
» Pensioni donne: arriva la riduzione fino a 2 anni per chi ha figli
» Isee precompilato: obbligatorio da settembre 2018
In evidenza oggi
Assicurazione avvocati: i vantaggi della polizza CNF e come aderireAssicurazione avvocati: i vantaggi della polizza CNF e come aderire
Mammografia: entro 60 giorni o dal privato al costo del ticketMammografia: entro 60 giorni o dal privato al costo del ticket
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF