Sei in: Home » Articoli

Convegno: Flessibilità e nuovi rapporti di lavoro: problemi giuridici del lavoro a progetto

La Camera Civile di Mantova ha organizzato un Convegno dal titolo: "Flessibilità e nuovi rapporti di lavoro: problemi giuridici del lavoro a progetto" che verrà presentato il prossimo venerdì 22 febbraio alle ore 16.00 presso il MAMU (Centro Congressi Mantova Multicentre) Largo Porta Pradella 1/B – Mantova.
Relatori del convegno saranno: Prof. Avv. Andrea Bollani Associato di Diritto del Lavoro presso l'Università di Pavia ed avvocato del Foro di Vicenza presso Glubus Studi Professionali - Avvocati Commercialisti e Consulenti del Lavoro; Dott. Luigi Perina Giudice della Sezione Lavoro presso il Tribunale di Vicenza.
I lavori saranno presieduti e coordinati dalla Dott.ssa Susanna Mantovani, Giudice del lavoro presso il Tribunale di Mantova.
Il convegno sarà gratuito per gli associati alla Camera Civile di Mantova mentre sarà di 20 euro per tutti gli avvocati e praticanti non associati.
Come da delibera del > Consiglio dell'Ordine degli Avvocati in data 20.12.2007, la partecipazione al convegno attribuirà il riconoscimento di n. 3 crediti formativi, ai fini della formazione professionale di cui al Regolamento del Consiglio Nazionale Forense il 13.7.2007.
In considerazione del numero limitato di posti, Vi invitiamo ad inviare una prescrizione al seguente indirizzo e-mail:
> info@cameracivilemantova.it
L'iscrizione avverrà in base all'ordine di ricezione delle domande.
Vedi allegato
(05/02/2008 - Convegni)
Le più lette:
» L'accollo
» Gratuito patrocinio: il tribunale non può pagare gli avvocati
» Tari: come chiedere il rimborso dal 2014
» Separazioni e divorzi davanti al sindaco
» Rapporto di lavoro: le dimissioni
In evidenza oggi
Responsabilità medica: la prova del danno spetta al pazienteResponsabilità medica: la prova del danno spetta al paziente
Rischia il carcere senza condizionale il padre che non mantiene i figliRischia il carcere senza condizionale il padre che non mantiene i figli

Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF