Sei in: Home » Articoli

Lavoro pubblico: intema di rinuncia all'incarico di insegnamento

Condividi
Seguici

Con ricorso notificato il 23 febbraio 1998 e depositato il 10 marzo successivo Maria B. ha impugnato il silenzio dell'Amministrazione in ordine alla sua istanza diffida a stipulare il contratto a tempo indeterminato come insegnante di scuola elementare, a seguito del superamento del concorso magistrale indetto con d.m. 20 ottobre 1994. Premesso di essere stata invitata presso il Provveditorato agli studi di Roma per il giorno 15 settembre 1997 per la stipula del contratto, e di avere in quella sede rinunciato con atto scritto al contratto stesso...
Tar, Sezione III quater, Sentenza 12 novembre 2007, n. 11124
(25/01/2008 - Laprevidenza.it)

Link correlati:
http://www.laprevidenza.it

In evidenza oggi:
» Cassazione: la moglie che si licenzia non va mantenuta
» Via il tenore di vita anche per la separazione

Newsletter f t in Rss