Sei in: Home » Articoli

Finanziaria 2003: l'approvazione della Camera

Lo scorso 11 novembre, la Camera dei Deputati ha approvato il disegno di legge Finanziaria 2003 con 286 voti favorevoli, 114 voti contrari e un astenuto. Tra le novità più significative del provvedimento vanno ricordate: gli sgravi fiscali ai redditi più bassi, il ripristino delle misure per il Mezzogiorno, l'abolizione del divieto di cumulo tra pensioni di anzianità e redditi da lavoro, la proroga fino al giugno 2003 della detrazione del 36% per le ristrutturazioni edilizie e la sanatoria per chi detiene capitali all'estero. Il provvedimento è passato ora al vaglio del Senato.
(20/11/2002 - Roberto Cataldi)
Le più lette:
» L'accollo
» Gratuito patrocinio: il tribunale non può pagare gli avvocati
» Tari: come chiedere il rimborso dal 2014
» Separazioni e divorzi davanti al sindaco
» Rapporto di lavoro: le dimissioni
In evidenza oggi
Responsabilità medica: la prova del danno spetta al pazienteResponsabilità medica: la prova del danno spetta al paziente
Rischia il carcere senza condizionale il padre che non mantiene i figliRischia il carcere senza condizionale il padre che non mantiene i figli

Puoi trovare o lasciare commenti anche nei post che trovi nella nostra Pagina Facebook
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF